Commissione Paritetica Docenti-Studenti (CPDS) della Scuola di Economia e Management

Presidente
Silvano Corbella
Tipo organo
Commissione Paritetica Docenti-Studenti
Scuola
Economia e Management
Competenza
La Commissione Paritetica Docenti-Studenti (CPDS) è un organo formato da 8 persone che si riuniscono periodicamente per monitorare le attività didattiche. È composta da 4 docenti e 4 studenti. In particolare, la Commissione è presieduta dal Presidente ed è composta da docenti nominati dal Consiglio della Scuola. Tali docenti devono far parte dei diversi Corsi di Studio, ma non devono ricoprire la carica di Presidente del Corso. Inoltre, fa parte della CPDS una rappresentanza paritetica di studenti iscritti ai diversi Corsi di Studio e designati dal Consiglio degli Studenti.
La CPDS è pertanto un osservatorio permanente che esercita le funzioni a essa attribuite dallo Statuto e dal Regolamento Didattico di Ateneo. Più precisamente:
a) svolge funzioni di vigilanza e monitoraggio sull’offerta formativa, sulla qualità della didattica e sull’attività di servizio agli studenti assicurata dai docenti, formula pareri sull’attivazione e soppressione di corsi di studio;
b) esprime parere in merito alla coerenza fra i crediti assegnati alle attività̀ formative e gli specifici obiettivi formativi programmati;
c) elabora annualmente una relazione sui risultati delle attività di monitoraggio, vigilanza e valutazione svolte e ne cura la trasmissione al Consiglio della Scuola, al Nucleo di Valutazione di Ateneo e al Presidio della Qualità.




© 2002 - 2019  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234