Attività formative a scelta


Attività formative a scelta
COSA SONO LE ATTIVITÀ FORMATIVE A SCELTA DELLO STUDENTE
Nei piani didattici di ciascun Corso di studio è previsto l’obbligo di conseguire un certo numero di crediti formativi mediante attività a scelta (chiamate anche "di tipologia D e F").
Tali attività possono consistere in:
  • insegnamenti previsti nei piani didattici di altri Corsi di studio, purché non costituiscano un duplicato di conoscenze e competenze già acquisite
  • stage (per un numero di cfu ulteriore rispetto a quelli obbligatori)
  • certificazioni linguistiche o informatiche di livello più avanzato rispetto a quello previsto nel piano didattico
  • altre attività formative di contenuto vario (seminari, laboratori, project work etc.), purché non costituiscano un duplicato di conoscenze e competenze già acquisite
LA COERENZA DELLE ATTIVITÀ A SCELTA
È sempre necessario che l’attività formativa a scelta sia coerente con il progetto formativo del proprio corso di studio.

Eventuali attività autonomamente scelte non coerenti con il corso frequentato verranno considerate in sovrannumero ai fini del conseguimento del titolo.
La valutazione di coerenza spetta alla struttura didattica di riferimento.
Nei seguenti casi, tale coerenza è prestabilita: AUTORIZZAZIONE 
Per casi diversi dalle certificazioni linguistiche e dalle attività di tipologia D/F, la valutazione di coerenza deve essere svolta con riferimento al caso specifico, su richiesta dello studente interessato tramite il servizo help desk, producendo adeguata documentazione dell’attività svolta.
È inoltre possibile, per gli studenti di laurea magistrale, chiedere il riconoscimento fra le attività a scelta di crediti formativi sostenuti in esubero durante la carriera triennale, a eccezione degli esami di profitto.


© 2002 - 2020  Verona University
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234