Laurea in Economia e Gestione delle Amministrazioni pubbliche (Classe 17)

Corso disattivato

Statistica sociale I

Codice insegnamento
4S00552
Docente
Franco Bressan
crediti
4
Settore disciplinare
SECS-S/05 - STATISTICA SOCIALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2° Sem Lez dal 28-feb-2005 al 28-mag-2005.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

La Statistica Sociale affronta alcune problematiche di natura squisitamente umana, evidente oggetto della materia, non abbandonando mai però il rigoroso approccio metodologico che il nome della disciplina impone. La Statistica Sociale infatti propone, sviluppa ed affina alcuni strumenti statistici basilari atti a svolgere ricerche in ambito sociale, strumenti che verranno poi usati per analizzare e risolvere casi concreti.
L’utilizzo del computer consentirà allo studente sia un’adeguata comprensione di caratteristiche, potenzialità e limiti delle procedure metodologiche proposte sia di cogliere la rilevanza del risultati conseguiti e di valutarne eventuali estensioni.
Il discente è in grado di acquisire pertanto, oltre al bagaglio culturale di base, anche la conoscenza derivata da esperienze concrete in campo sociale, nonché di approfondire l'utilizzo di alcuni "packages" generali e statistici.

Programma

- 1. La Statistica Sociale, rilevanza ed aspetti metodologici.
Caratterizzazione della Statistica Sociale. Richiamo alle fasi della ricerca scientifica. Induzione: matematica e statistica. Analisi preliminare di alcune fonti. Il questionario. Tipologia di domande. Schemi alternativi di questionario. Metodi di controllo. Esame critico di un'indagine statistica. Errori di varia natura. Metodologia di prevenzione degli errori e procedura di correzione. Gli indicatori sociali: aspetti classici e moderni relativi alla struttura degli indicatori. Il metodo Delphi. Il censimento: problematiche relative allo stesso. La qualità dei dati statistici nel censimento della popolazione ed in altri contesti. Controllo di copertura e controllo di qualità. Indicatori e statistiche con particolare riferimento alla sanità, all'istruzione, alle abitazioni, al tempo libero, a livello italiano ed internazionale.
Risposte casualizzate.

- 2. Aspetti demografici:
Il problema della misurazione della popolazione. Principali elementi demografici. Cenni a Piramide della popolazione e diagramma di Lexis. Previsioni demografiche ai fini sociali. Utilizzo di procedimenti demografici su problemi non immediatamente collegati all'entità della popolazione.

- 3. Aspetti informatici:
Introduzione ed utilizzo essenziale di BASIC con qualche approfondimento di EXCEL. Esercitazioni concrete per gestire adeguatamente un questionario, ottenere indicatori statistici di tipo demografico e sociale. I programmi saranno in parte autogestiti dagli studenti su progettazione comune con il docente.

LIBRI DI TESTO:
DELVECCHIO FRANCESCO, Elementi di statistica per la ricerca sociale, Cacucci, Bari, 1992.
LANDENNA GIAMPIERO, Fondamenti di Statistica Descrittiva, Il Mulino, Bologna, 1984.

Modalità d'esame

Orale.


************** footer di Medicina *****************

© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234