Bachelor's degree in Political Economics (cat. 28)

Course not running

Economic Analysis I

Course code
4S00607
Name of lecturer
Gianpaolo Mariutti
Number of ECTS credits allocated
4
Other available courses
Language of instruction
Italian
Site
VERONA
Period
2nd Semester dal Feb 28, 2005 al May 28, 2005.
Web page
http://dse.univr.it/mariutti

Lesson timetable

Learning outcomes

Come gli economisti fanno economia? Prendiamo per esempio il cambiamento tecnologico: cosa gli economisti hanno saputo dire sulle sue cause e sui suoi effetti? Come lo hanno trattato – se lo hanno trattato? Che cosa hanno scoperto e che cosa hanno trascurato?
Ogni grande scuola di pensiero offre una sua risposta a queste domande. Lo studente in questo corso avrà l’opportunità di esaminarle. E di studiare la pluralità di metodi e strumenti analitici che sottendono a questa varietà di risposte. La scienza economica non è come la fisica, in cui esiste – più o meno – un paradigma unico. Le teorie in economia, anche quando trattano lo stesso fenomeno, possono essere molte, e persino tra loro alternative. Affrontando alcuni grandi temi – come si è detto il cambiamento tecnologico, ma anche la produzione e la distribuzione del reddito, la formazione dei prezzi –lo studente potrà sviluppare una propria capacità analitica, aperta e critica, nei confronti della ricerca economica passata e soprattutto presente.

Syllabus

1. La scuola fisiocratica e la nascita degli “economisti”
1.1 Quesnay e il Tableau Économique
1.2 L'interpretazione del Tableau come anticipazione delle tavole input-output
2. La scuola Classica
2.1 Adam Smith e la ricerca delle cause e della natura della ricchezza delle Nazioni: il ruolo del lavoro
2.2 David Ricardo e la distribuzione del reddito: il ruolo delle rendite
3. La scuola Marginalista
3.1 Il ruolo del consumatore e del libero mercato
3.2 L'equilibrio economico generale
4. La scuola Keynesiana e post-Keynesiana
4.1 I Lo schema analitico della Teoria Generale: il principio della domanda effettiva e i limiti del laissez faire.
4.2 Il modello dinamico di Harrod-Domar e l'instabilità capitalistica
5. L'approccio multisettoriale allo studio dell'economia
5.1 La teoria input-output di Leontief e il sistema delle quantità
5.2 La teoria "critica" di Sraffa e il sistema dei prezzi
6. Due grandi temi dell'economia: la distribuzione del reddito e la crescita
6.1 La distribuzione personale e funzionale del reddito e della ricchezza
6.2 La crescita economica e i cambiamenti qualitativi: la dinamica economica strutturale

Assessment methods and criteria

Esame scritto seguito da breve esame orale


© 2002 - 2021  Verona University
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234