Laurea specialistica in Economia e legislazione d'impresa (ordinamento fino all'a.a. 2008/09)

Corso disattivato

Bilancio consolidato e performance dei gruppi (2005/2006)

Codice insegnamento
4S00514
Crediti
5
Coordinatore
Antonio Tessitore

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
LEZIONE 4 SECS-P/07-ECONOMIA AZIENDALE 2° Sem Lez Antonio Tessitore
ESERCITAZIONE 1 SECS-P/07-ECONOMIA AZIENDALE 2° Sem Lez Andrea Lionzo

Obiettivi formativi

Il corso tende a sviluppare le conoscenze riguardanti la redazione, l’interpretazione e l’analisi del bilancio consolidato di gruppo. Gli argomenti sono svolti con riferimento alla legislazione italiana, ancora in fase di adattamento alle Direttive (Ce), con aperture e adeguati approfondimenti alla normativa internazionale ancorata ai principi IAS/IFRS, entrambe utilizzate per la redazione dei conti di gruppo, sebbene in ambiti aziendali diversi. La preparazione e l’utilizzo del reporting di gruppo, nel quale trovano espressione le performance di gruppo, costituiscono il momento di sintesi del corso.

Programma

1. Bilancio consolidato: finalità, contenuti e normativa di riferimento
1.1. Nozioni e tipologie di gruppo – 1.2. Misurazione del capitale e del reddito di gruppo – 1.3. Teorie di consolidamento – 1.4. Origine e analisi delle differenze di consolidamento – 1.5. Fonti normative: il bilancio consolidato nella legislazione italiana; i soggetti che redigono il bilancio consolidato in conformità ai principi contabili internazionali IAS/IFRS.
2. Processo di consolidamento
2.1. Impianto della normativa nazionale – 2.2. Opzioni fondamentali esercitate dai principi contabili internazionali IAS/IFRS – 2.3. Area di consolidamento e metodologie utilizzate nella preparazione dei conti di gruppo – 2.4. Fasi operative del consolidamento – 2.5. Rettifiche di consolidamento nel primo esercizio – 2.6. Rettifiche di consolidamento negli esercizi successivi al primo – 2.7. L’informativa di settore – 2.8. Lettura e commento del bilancio consolidato di un gruppo industriale.
3. Determinazione e analisi delle performance di gruppo
3.1. Utilizzo del bilancio consolidato – 3.2. Potenziale informativo dei conti di gruppo e analisi economico–finanziaria di gruppo: indicatori di redditività di gruppo, struttura finanziaria (leva azionaria e leva finanziaria complessiva), analisi per settori di attività – 3.3. Relazione tra redditività della capogruppo e redditività di gruppo – 3.4. Reporting di gruppo: istituzionale e direzionale.

LIBRI DI TESTO:
PRENCIPE A. - TETTAMANZI P. (a cura di) Bilancio consolidato – secondo i principi internazionali, Egea, Milano, 2004.
I lucidi proiettati in aula saranno resi disponibili sul sito Web di Ateneo, nella pagina dedicata al docente del corso.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI
Le lezioni saranno raggruppate in un numero limitato di incontri. Dopo la presentazione degli argomenti di cui al punto 1 del programma, verranno segnalate di settimana in settimana alcune letture selezionate che costituiranno oggetto di lezioni dialogate nell’incontro successivo. È previsto anche un seminario cui parteciperanno esponenti dell’area “amministrazione e finanza” di un gruppo industriale.

Modalità d'esame

L’esame prevede una prova scritta, cui farà seguito un colloquio di verifica con il docente.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
R. Stacchezzini (a cura di) Esercizi in tema di bilancio d'impresa, Capp. 13, 14, 15 e 16 Libreria Universitaria Editrice Verona 2005
P. Pisoni, D. Busso Il bilancio consolidato Giuffrè 2005


© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234