Laurea specialistica in Marketing e comunicazione (ordinamento fino all'a.a. 2008/09)

Corso disattivato

Diritto dell'unione europea: dell'informazione e dell'informatica

Codice insegnamento
4S00517
Docente
Annalisa Ciampi
crediti
5
Settore disciplinare
IUS/14 - DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
1° sem lez dal 2-ott-2006 al 19-dic-2006.

Orario lezioni

1° sem lez
Giorno Ora Tipo Luogo Note
mercoledì 14.30 - 17.30 lezione Aula H  

Obiettivi formativi

Il corso, innanzitutto, fornisce una visione d’insieme della struttura dell’Unione europea e del contenuto delle quattro libertà fondamentali (di circolazione di beni, servizi, capitali e persone) che costituiscono il mercato interno, nonché delle regole comunitarie in materia di concorrenza. Il corso verte, poi, specificamente, sui profili inerenti la realizzazione del mercato comune più rilevanti per la materia dell’informazione e dell’informatica, con una particolare attenzione per la disciplina del commercio elettronico. Una parte sostanziale del corso ricostruisce le finalità e i caratteri generali dell’azione di liberalizzazione della Comunità europea in materia di telecomunicazioni.

Programma

- Profili generali dell’Unione europea e della Comunità e europea
- Nozione di mercato interno: la libera circolazione delle merci
- Segue: la libera prestazione dei servizi
- Contratti a distanza e commercio elettronico
- Finalità e carattere dell’azione comunitaria in materia di telecomunicazioni.

Libri di testo
A. TIZZANO (a cura di), Il diritto privato dell’Unione europea, II ed., Tomo I, Torino, Giappichelli editore, 2006, Capitoli I-III; VII; XI; XVI, XIX e XX.

Modalità di svolgimento delle lezioni
Il corso è svolto attraverso l’esame diretto degli strumenti normativi rilevanti e la discussione su questioni inerenti l’adozione e/o applicazione dei medesimi. Il docente titolare del corso sarà coadiuvato da uno o più docenti stranieri esperti della materia. Le lezioni sono tenute in lingua inglese.

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà in forma orale per tutti gli studenti frequentanti e non frequentanti. Per gli studenti che hanno frequentato il corso l'esame verterà sugli argomenti trattati e potrà essere preparato sugli appunti e il materiale distribuito a lezione. La prova sarà svolta in lingua inglese. Gli studenti non frequentanti debbono prepararsi sul testo consigliato; la loro prova è in italiano. È necessaria, in ogni caso, la conoscenza diretta degli atti comunitari rilevanti in materia.

Materiale didattico

Documenti



© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234