Master's degree in International Economics (category 64/S) (until 2008-2009)

Course not running

Financial markets

Course code
4S00471
Name of lecturer
Giuseppina Chesini
Number of ECTS credits allocated
10
Academic sector
SECS-P/11 - FINANCIAL MARKETS AND INSTITUTIONS
Language of instruction
Italian
Site
VICENZA
Period
Primo semestre dal Oct 1, 2008 al Dec 20, 2008.

Lesson timetable

Primo semestre
Day Time Type Place Note
martedì 8:30 AM - 11:30 AM lesson Lecture Hall M6 (Vicenza)  
venerdì 10:30 AM - 1:30 PM lesson Lecture Hall M2 (Vicenza)  

Learning outcomes

Informazione provvisioria da confermare da parte del docente.

Nella prima parte il corso si propone di analizzare la struttura e il funzionamento dei mercati di Borsa nella loro dimensione nazione ed internazionale, in relazione soprattutto alle trasformazioni determinate dall’evoluzione tecnologica e dai processi di innovazione finanziaria. Più specificatamente esso mira ad individuare le determinanti e le implicazioni dei processi di globalizzazione, con particolare riferimento all’evoluzione del quadro normativo e alle conseguenze in termini di tutela dei mercati, delle politiche di controllo e del ruolo svolto dagli intermediari finanziari.
Nella seconda parte il corso si propone di focalizzare l’attenzione sulle determinanti e sugli effetti dell’integrazione dei mercati creditizi a livello globale, focalizzando l’attenzione sulle fusioni cross-border e sulle problematiche gestionali e di controllo che scaturiscono dai conglomerati finanziari.

Syllabus

Informazione provvisioria da confermare da parte del docente.

A. Struttura, funzionamento e controllo dei mercati di Borsa.
1. L’evoluzione dello scenario finanziario internazionale, le trasformazioni tecnologiche e l’integrazione dei mercati
2. Il processo di armonizzazione normativa nel contesto europeo e l’evoluzione in atto nelle principali aree finanziarie mondiali
3. La catena del valore nelle Borse
4. Le problematiche del post-trading in Europa
5. Confronto tra le principali Borse europee
B. Le aggregazioni tra intermediari finanziari.
1. Il fenomeno del consolidamento bancario: una retrospettiva
2. Le fusioni cross-border
3. Gli effetti delle fusioni sui consumatori, sulle imprese e i rischi relativi
4. Gli altri drivers delle fusioni: la normativa, le autorità e il management
5. Alcuni case studies internazionali

LIBRI DI TESTO
M. POLATO, La securities exchange industry in Italia. Listing, Trading e post trading nel mercato azionario, Giappichelli, 2004.
RESTI A. (a cura di), Le fusioni bancarie. La lezione dell’esperienza, Bancaria Editrice, Roma, 2006.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI
Il corso si basa principalmente su lezioni frontali, integrate da attività di ricerca e di approfondimento svolta dagli studenti, anche in gruppo, sotto la guida del docente.

Assessment methods and criteria

Informazione provvisioria da confermare da parte del docente.

Esame scritto



© 2002 - 2020  Verona University
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234