Master’s degree in Business Administration and Corporate Law

Master’s degree in Business Administration and Corporate Law

Corporate governance (2009/2010)

Course code
4S02497
Credits
9
Coordinator
Alessandro Lai
Academic sector
SECS-P/07 - BUSINESS ADMINISTRATION AND ACCOUNTING STUDIES
Language of instruction
Italian
Teaching is organised as follows:
Activity Credits Period Academic staff
1 - lezione 7 1st semester Alessandro Lai
2 - lezione 2 1st semester Ugo Lassini

Lesson timetable

1st semester
Activity Day Time Type Place Note
1 - lezione lunedì 8:30 AM - 11:30 AM lesson Lecture Hall Menegazzi  
1 - lezione martedì 3:30 PM - 6:30 PM lesson Lecture Hall Messedaglia  

Learning outcomes

This course aims at developing participant’s skills in both understanding and analyzing how firms of the contemporary economic contest are controlled and managed, who effectively decides for any economic decisions and which mechanisms drive the sharing of the value created among shareholders.
Governance systems are investigated considering the rules that are part of the structure and the daily operations of firms as well as the processes that both orient strategic choices and control the implementation of the corporate strategy, in the view of value creation, over time, for share- and stake-holders.
The course incentives a strong link between the comprehension of basic knowledge, definitely useful to develop a conscious approach to the study of governance issues from a theoretical point of view, and the student’s capabilities of analyzing and discussing case histories that represent real firm’s situations.

Syllabus

Parte Prima – Le imprese e i loro assetti istituzionali

1. Il sistema di impresa: i fondamenti per la comprensione delle imprese nei moderni contesti economico-sociali
1.1. Le dimensioni del sistema di impresa e le loro correlazioni
1.2. L’assetto organizzativo e i suoi componenti
1.3. L’assetto istituzionale delle imprese

2. L’assetto istituzionali di differenti tipologie di impresa operanti nel sistema sociale
2.1. Imprese “capitalistiche” di tipo individuale e societario
2.2. Imprese cooperative
2.3. Imprese pubbliche
2.4. La collaborazione tra imprese
2.5. I gruppi di imprese – i gruppi piramidali

3. Gli assetti proprietari delle imprese italiane
3.1. I modelli capitalistici diffusi nel contesto internazionale
3.2. I modelli di capitalismo italiano
3.3. I caratteri strutturali delle imprese italiane e la loro evoluzione


Parte seconda – Il governo delle imprese

1. L’evoluzione del dibattito sulla corporate governance
1.3. Il problema del governo e del controllo economico dell’impresa
1.1. Gli studi sulla corporate governance
1.2. Le concezioni di corporate governance

2. Il quadro normativo di riferimento per la governance
2.1. Le aree di tematiche rilevanti per la corporate governance
2.2. Il sistema normativo di corporate governance in Italia
2.3. I codici di autodisciplina

3. Gli strumenti di governance
3.1. La composizione e il funzionamento degli organi di governo
3.2. La composizione e il funzionamento degli organi di controllo
3.3. I presidi posti a tutela della liceità e della correttezza degli atti di governo
3.4. La verifica della compliance dei processi aziendali
3.5. Il risk management nelle attività di governo
3.6. L’internal auditing e la sua strumentalità all’esercizio della governance

4. Le correlazioni tra governance e dimensioni del sistema aziendale
4.1. Governance e corporate social responsibility
4.2. Governance e strategia aziendale
4.3. Governance e performance di impresa

5. La governance nelle piccole-medie imprese e nelle imprese familiari
5.1. I meccanismi di governo nelle piccole-medie imprese e nelle imprese familiari
5.2. Il ruolo della famiglia proprietaria nei processi di crescita aziendale
5.3. La gestione dei processi di successione nelle imprese familiari

6. Verso una visione integrata di corporate governance
6.1. La trasparenza nei sistemi di governance
6.2. La relazione tra compliance, conoscenza diffusa nell’organizzazione aziendale e performance nella prospettiva di una governance integrata
6.3. La relazione tra corporate governance, informativa societaria e produzione di valore.


Libri di testo

Coloro che frequentano le lezioni dell’intero corso, sono invitati – oltre che allo studio delle tematiche affrontate a lezione – a scaricare i lucidi che vengono resi disponibili sulla pagina web del corso, unitamente all’indicazione delle letture integrative che supportano i diversi punti del programma.

Coloro che non frequentano le lezioni sono invitati a fare riferimento, oltre che ai lucidi resi disponibili sulla pagina web del corso, a: Alessandro Zattoni, Assetti proprietari e Corporate Governance, Egea, Milano, 2006.

Assessment methods and criteria

Lesson’s Method:
The course is articulated in two weekly lessons which will take three hours each. Lessons are based both on traditional methods like frontal explanation of theoretical framework and on participant-centered learning thank to an active discussion in classroom of empirical cases.
Periodically, the teachers will communicate some selected readings, which will be the point of reference for the following lessons.

Description of Assessment Method:
The exam is in written form both for attending and for non-attending students. Students are also allowed to request for an oral exam that is complementary to the written test. During the oral examination, students should be able to discuss correctly the cases analyzed in the course and to show the ability to interpret and solve problematic issues on firm’s governance.

Teaching aids 
Activity Title Format (Language, Size, Publication date)
1 - lezione 00. Introduzione al corso  pdf pdf (it, 120.773 KB, 10/4/09)
1 - lezione 01.1. Le dimensioni del sistema d'impresa  pdf pdf (it, 130.632 KB, 10/4/09)
1 - lezione 01.2. L'assetto organizzativo e le sue componenti  pdf pdf (it, 867.159 KB, 10/4/09)
1 - lezione 01.3. - 02. L'assetto istituzionale  pdf pdf (it, 495.114 KB, 10/20/09)
1 - lezione 03.1. - 03.2. Gli assetti proprietari - I modelli capitalistici  pdf pdf (it, 102.694 KB, 10/25/09)
1 - lezione 03.3. I caratteri strutturali delle imprese italiane e la loro evoluzione  pdf pdf (it, 90.445 KB, 11/10/09)
1 - lezione II.1. L'evoluzione del dibattito sulla corporate governance  pdf pdf (it, 111.061 KB, 11/1/09)
1 - lezione II.2.1. Il quadro normativo di riferimento per la governance  pdf pdf (it, 90.788 KB, 11/7/09)
1 - lezione II.2.2. Testo unico della Finanza (d.lgs 58/98) STAMPARE DA PAG. 110 a 142  pdf pdf (it, 1,302.583 KB, 11/7/09)
1 - lezione II.2.3. Codice di Autodisciplina della Borsa Italiana  pdf pdf (it, 3,607.557 KB, 11/7/09)
1 - lezione II.3.1. Gli strumenti di Governance - Organi di governo  pdf pdf (it, 62.644 KB, 11/15/09)
1 - lezione II.3.1. Regolamento emittenti - STAMPARE DA PAG. 127 a PAG. 134  pdf pdf (it, 1,196.113 KB, 11/15/09)
1 - lezione II.3.2. Gli strumenti di governance - Gli organi di controllo  pdf pdf (it, 252.635 KB, 11/29/09)
1 - lezione II.5.1. La governance nelle piccole e medie imprese e nelle imprese familiari  pdf pdf (it, 77.039 KB, 11/10/09)
1 - lezione II.5.2. Gli organismi di governo dell'impresa e della famiglia  pdf pdf (it, 202.312 KB, 11/30/09)
1 - lezione II. Lucidi di fine corso  pdf pdf (it, 127.562 KB, 12/11/09)
1 - lezione Seminario 9 dicembre 2009 Dott. Werther Montanari - Lucidi  pdf pdf (it, 572.421 KB, 12/7/09)
1 - lezione Seminario 9 dicembre 2009 Dott. Werther Montanari - Regolamento  pdf pdf (it, 218.035 KB, 12/7/09)
1 - lezione Seminario Dott. Werther Montanari  pdf pdf (it, 80.664 KB, 12/5/09)


© 2002 - 2020  Verona University
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234