Laurea magistrale in International Economics and Business Management

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

International trade and economic development

Codice insegnamento
4S003747
Docente
Francesco Andreoli
Coordinatore
Francesco Andreoli
crediti
9
Settore disciplinare
SECS-P/02 - POLITICA ECONOMICA
Lingua di erogazione
Inglese
Sede
VICENZA
Periodo
primo semestre (lauree magistrali) dal 5-ott-2020 al 23-dic-2020.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso affronta i principali temi dell' economia dello sviluppo: le determinanti della crescita, il progresso tecnologico, la produttività, le implicazioni distributive dei processi di crescita e di accumulazione del capitale umano e i modelli duali di sviluppo. E’ analizzata l’evoluzione recente dell'economia mondiale, con particolare attenzione ai processi di integrazione regionale e al nesso tra crisi finanziarie, squilibri globali e diseguaglianze. Le lezioni sono arricchite da incontri con docenti esteri ed esperti di organizzazioni internazionali. Alla fine del corso, studenti che mirano a collocarsi in imprese/enti pubbblici attivi sui mercati internazionali: -acquisiranno i principali strumenti atti a valutare le opportunità offerte dai diversi paesi con cui le aziende italiane interagiscono, sia come potenziali mercati che come possibili sedi produttive. -saranno in grado di analizzare e interpretare criticamente sia lo scenario economico e finanziario di paesi che operano in diverse fasi del processo di sviluppo, -sapranno valutare i principali rischie e le opportunità offerte dai mercati internazionali in un contesto di crescente integrazione.

Programma

INTRODUZIONE ALL'ECONOMIA DELLO SVILUPPO

1. Una panoramica dello sviluppo economico nei diversi paesi.
2. Una introduzione ai metodi per la valutazione causale delle politiche pubbliche.
3. Crescita economica e sviluppo economico.
4. Capitale umano: istruzione e salute pubblica.
5. Capitale umano, crescita endogena, storia, aspettative e istituzioni.
6. Disuguaglianza (globale e locale), povertà e sviluppo.
7. Migrazione: Il modello duale di sviluppo e la mobilità del lavoro.
8. Agglomerazioni urbane e "New Economic Geography".
9. Mercato del credito, disuguaglianza e sviluppo.
10. Sviluppo e politiche pubbliche I.

COMMERCIO INTERNAZIONALE E SVILUPPO

11. Commercio internazionale e sviluppo: fatti e miti.
12. Commercio internazionale, mercato del lavoro e disuguaglianza.
13. Globalizzazione, crisi finanziarie e sviluppo.
14. Sviluppo e politiche pubbliche II: politiche di commercio internazionale.


Testi di riferimento:
- D. Ray (1995), “Development Economics”, Princeton University Press, ISBN 0-691-01706-9

Testi di riferimento suggeriti:
- R. Fiorentini e G. Montani (2012), “The New Global Political Economy”, Edward Elgar, ISBN 978-0-85793-404-8, capitoli 2,3,4
- P. Bardhan (2010), “Awakening Giants, Feet of Clay: Assessing the Economic Rise of China and India”, Princeton University Press.
- F. Bourguignon, T, Scott-Railton (2015), “The Globalization of Inequality”, Princeton University Press.

Ulteriori fonti (rapporti di ricerca e articoli pubblicati) verranno indicate dal docente durante lo svolgimento del corso. Il materiale addizionale proposto durante le lezioni frontali è basato in gran parte su queste fonti, alle quali gli studenti potranno fare riferimento per approfondire certe tematiche di ricerca e per comprendere e analizzare in maniera critica il processo di sviluppo delle istituzioni che caratterizzano l’ambiente economico e sociale in cui operano le imprese.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
DEBRAJ RAY Development economics Princeton University Press 1998 0691017069
R. Fiorentini and G. Montani The New Global Political Economy Edward Elgar 2012 978-0-85793-404-8

Modalità d'esame

La prova finale sarà solo in forma scritta. La modalità a distanza è comunque garantita per tutti gli studenti che lo chiederanno nell’anno accademico 2020/21.

Durante la prova finale, gli studenti dovranno mostrare non solo di aver compreso i modelli teorici presentati durante il corso, ma anche di essere in grado di analizzare e commentare criticamente risultati di ricerche empiriche, rapporti di ricerca pubblicati dalle principali istituzioni di ricerca internazionali (OECD, IMF, WB) e i dati che possono essere utilizzati per descrivere lo scenario economico dei singoli paesi o per confrontare diversi paesi.

Tutti gli studenti dovranno sostenere l’esame durante uno degli appelli ufficiali. Gli studenti frequentanti e non frequentanti che desiderano sostenere l’esame al primo appello (esclusivamente) potranno integrare il risultato ottenuto attraverso le seguenti attività:

i) preparando una tesina integrativa in forma scritta da consegnare entro il giorno del primo appello, che sarà concordata con il docente durante il corso e presentata in classe/videoconferenza. La tesina sarà valutata sulla base della originalità e chiarezza dell’elaborato.

ii) partecipando attivamente al blog del corso (disponibile sulla piattaforma Moodle durante il semestre di riferimento) su tematiche legate a temi di sviluppo economico. La partecipazione sarà valutata sulla base della significatività del contributo.

Ulteriori chiarimenti sulle modalità, i punteggi e i pesi attribuiti a ciascuna attività e alla prova finale saranno discussi in dettaglio durante il corso.

Gli studenti che decideranno di non avvalersi di questo percorso o che decideranno di sostenere l’esame dopo il primo appello, saranno valutati esclusivamente sulla base dell'intero elaborato in sede di appello.



© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234