Laurea Specialistica in Economia della banca e dei mercati finanziari (ordinamento fino all'a.a. 2008/09)

Corso disattivato

Economia e tecnica dei mercati finanziari (2006/2007)

Codice insegnamento
4S00471
Crediti
10
Coordinatore
Emanuele Maria Carluccio
Altri corsi di studio in cui è offerto

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
lezione 1 5 SECS-P/11-ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI 2° sem lez Emanuele Maria Carluccio
lezione 2 5 SECS-P/11-ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI 2° sem lez Giuseppina Chesini

Obiettivi formativi

Mentre la parte del corso affidata alla prof.ssa Chesini si propone principalmente di affrontare l’analisi critica delle condizioni di efficienza e della struttura e regolamentazione del mercato dei capitali, la parte svolta dal prof. Carluccio si focalizza più sugli aspetti tecnici della valutazione, sia a livello di singolo titolo, sia a livello di portafoglio, degli investimenti in valori mobiliari, siano essi titoli obbligazionari o titoli azionari. Una volta verificate le modalità di calcolo e, soprattutto, di utilizzo dei diversi indicatori di rendimenti e di rischio, ci si sofferma sulle strategie, attive e passive, di gestione dei portafogli anche con il ricorso, in una logica di copertura, agli strumenti derivati.

Programma

Modulo: lezione 1
-------
1. Gli indicatori di rendimento e di rischio dei titoli/portafogli obbligazionari
2. Le politiche di immunizzazione dei portafogli obbligazionari
3. La gestione dei portafogli obbligazionari in presenza di spostamenti non paralleli della yield curve
4. Dall’immunizzazione alla massimizzazione del rendimento di periodo
5. L’utilizzo dei Bund future nella gestione dei portafogli obbligazionari
6. Gli indicatori di rendimento e di rischio dei titoli/portafogli azionari
7. Il modello di Markowitx e il Capital Asset Princing Model
8. L’affinamento del modello di Markowitz per la gestione degli errori di stima: il resampling
9. Le politiche di portaolio insurance
10. La valutazione della performance nei portafogli di investimento.


Testo di riferimento:
L’economia del mercato mobiliare, AA.VV., Pier Luigi Fabrizi (a cura di), III edizione, Egea, 2006.
Capitolo 4, I criteri di valutazione e gli indicatori di rendimento dei titoli obbligazionari
Capitolo 5, I criteri di valutazione e gli indicatori di liquidità dei titoli obbligazionari
Capitolo 6, I criteri di valutazione e gli indicatori di rischio dei titoli obbligazionari
Capitolo 7, La curva dei rendimenti per scadenze
Capitolo 8, I criteri di valutazione e gli indicatori di rendimento e di rischio dei titoli azionari
Capitolo 9, La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz
Capitolo 10, Il Capital Asset Pricing Model
Capitolo 12, Le strategie di gestione dei portafogli azionari e obbligazionari
Capitolo 13, La valutazione delle performances
Capitolo 14, L’utilizzo degli strumenti derivati nella gestione di portafoglio


Modulo: lezione 2
-------
STRUTTURA, FUNZIONAMENTO E CONTROLLO DEI MERCATI DI BORSA.
1. L'evoluzione dello scenario finanziario internazionale, le trasformazioni tecnologiche e l'integrazione dei mercati.
2. Il processo di armonizzazione normativa nel contesto europeo e l'evoluzione in atto nelle principali aree finanziarie mondiali.
3. La catena del valore nelle Borse.
4. Le problematiche del post-trading in Europa.
5. Confronto tra le principali Borse europee.

LIBRO DI TESTO:
Polato M., La securites exchange industry in Italia. Listing, trading e post-trading nel mercato azionario, Giappichelli Editore, 2004.

Modalità d'esame

Prova scritta.



© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234